| | |

FFM Big Band

Concerti

 

FFM BIG BAND

Direttore, Sergio Chiricosta

Voce, Chiara Rosso

 

Sassofoni:            Paolo Albano

                            Valter Biagioli

                            Paolo Massabovat

                            Roberto Spertino

                            Marco Massano

Trombe:               Marco Serra

                            Mario Antonio Zappalà

                            Germano Bongiovanni

                            Raffaele Castagno

                            Giuseppe Montana

Tromboni:            Gianpiero Brignone

                            Elisa Bonifacino

                            Massimo Garza

                            Mauro Dighero

Pianoforte:          Diego Arese

Chitarra:              Davide Zerbini

Contrabbasso:     Mario Crivello

Batteria:              Massimo Marinacci

 

Programma

 

  • In a mellow tone
  • The shaphered
  • Fever
  • Makin’ Whopee
  • Afro Blue
  • Swaneti
  • What a different a day made
  • Blue Skies
  • It don’t mean a thing

 

La produzione qua presentata vuole portare o riportare la musica jazz nell’atmosfera musicale del nostro tempo. Citando l’affermazione “Quando non sai cos’è, allora è jazz!” del famoso Novecento, personaggio letterario nato dalla penna di Alessandro Baricco, crediamo sia importante accendere i riflettori su questo genere musicale.

Fin dagli anni venti, ma in modo più radicato e consapevole a partire dal dopo guerra, nasce la grande tradizione jazzistica del nostro paese. Si accolgono e si rielaborano ritmi giunti da oltre oceano dando vita alla “nuova musica” che in quegli anni conquistò il paese. Aperta ora alle suggestioni d’avanguardia, ora a impostazioni più consolidate, questa passione è rimasta intatta nei decenni e ancora oggi catalizza moltissimi cultori di una musica sempre “work in progress”.

In questa essenza impalpabile, nella sua ricerca continua di emozioni tra suoni e dissonanze, si possono forse individuare le ragioni del fascino che il jazz ha sempre esercitato sui musicisti e su chi a vario titolo si avvicina a questo genere musicale. Promuovendo questo progetto la Fondazione Fossano Musica vuole dare corpo e visibilità alle sonorità di una passione arrivata fino ad oggi grazie alla competenza ed impegno profuso da parte di molti musicisti tra cui l’ensemble FFM Big Band, insieme alle voci dell’Ensemble del Giglio, che potrete ascoltare in occasione di questo evento unico nel suo genere. 

 

Sergio Chiricosta

Trombonista, Arrangiatore, Compositore. Sergio Chiricosta è considerato uno tra i maggiori trombonisti del panorama italiano ed internazionale. Il suo stile e il suo approccio unico ed originale lo hanno reso inconfondibile nonostante le diverse collaborazioni stilistiche a cui partecipa. In molte occasioni ha avuto modo di partecipare a incisioni discografiche e a concerti con musicisti di calibro internazionale in tutta Italia, Paesi Bassi, Svizzera, Croazia, Belgio, Austria, Francia, U.S.A., Germania suonando nei più importanti teatri e festival. Tra le maggiori collaborazioni troviamo: Randy Brecker, Ennio Morricone, Dee Dee Bridgewater, Perico Sambeat, Leora Cashe, Enrico Intra, Giorgio Gaslini, Enrico Rava, Franco Cerri, Dave Liebman, Bobby Watson, Max Roach, Bob Brookmayer, Enrico Pie- rannunzi, Markus Stochausen, Giuseppe Vessicchio, Giovanni Tommaso, Tullio DePiscopo, Paolo Fresu, Stjepko "Steve" Gut, Paolo Tomelleri, Joe Poole, Tony Foster, Flavio Boltro, Pietro Tonolo, Rino Vernizzi, Harold Danko, Francesco Bearzatti, Paolo Conte, Giorgia, Synphonic Orchestra of San Remo e molti altri. Attivo inoltre come compositore e arrangia- tore, alcuni dei suoi brani sono stati presi in considarazione dalla Warner Chappel e utilizzati per la realizzazione di una compilation utilizzata nei punti vendita "Ermenegildo Zegna nel mondo". Attualmente collabora come sideman in svariate formazioni sia in ambito jazz che classico operistico e si esibisce da leader, con proprie composizioni e arrangiamenti, in trio, quartetto, quintetto e big band, tra cui la Filarmonica Jazz Band di cui è direttore e arrangiatore.

 

Chiara Rosso

E' nata a Saluzzo, città che ama ed in cui vive tuttora. Dopo la Laurea in Lettere Moderne, conseguita presso l'Università degli Studi di Torino, l'amore incondizionato per la musica nera l'ha portata ad approfondire gli studi in questo genere, laureandosi in Vocalità Afroamericana e in Jazz presso il Conservatorio “Ghedini” di Cuneo e frequentando le Clinics di Umbria Jazz.

Cantante poliedrica, e cantautrice, ha militato in varie formazioni, cimentandosi sin da giovanissima in repertori di diversa natura e collaborando con vari artisti.
La sua voce compare in spot pubblicitari nazionali ed internazionali e in film d'animazione. Ha partecipato inoltre alla realizzazione della colonna sonora di due film d'autore: Corazones de mujer (regia Davide Sordella - musiche Enrico Sabena), in concorso al Festival di Berlino 2008, e The truth about angels della regista Lichelli Lazar-Lea, musiche di Enrico Sabena, una produzione indipendente di Hollywood (2009). 

In veste di cantautrice ha pubblicato nel 2007 Libero arbitrio. Tra i concorsi vinti: 2007 Premio delle Arti in Jazz presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como e l'Auditorium Parco della Musica di Roma; 2008 Concorso Sipario-Voci di Donna presso il Teatro Chiabrera di Savona; 2009 Golden Disc-Festival Nazionale di Musica Leggera, presso il Teatro “Goldoni” di Livorno con un brano di sua composizione. Ospite al Festival di Mantova 2008 con il quartetto vocale Jazz'n Soul, è stata finalista al Just Like a Woman 2009 di Savona e si è aggiudicata il terzo posto al concorso Incroci Sonori all'interno del Jazz Festival 2009 di Moncalieri. Ha fatto parte del cast di Broadway Broadway, musical prodotto dal Conservatorio di Cuneo per la regia di Gianpaolo Marino interpretando i ruoli di Weelma Kelly (Chicago), Dionne (Hair), Rosalia (West Side Story). Si divide tra attività artistica ed insegnamento. Presso la Fondazione Fossano Musica insegna canto moderno e jazz nella sede di Bra, Istituto Musicale “A. Gandino”. Ha tenuto diversi seminari di canto moderno, spaziando dalla Black Music a repertori etnici di contaminazione musicale. Ha pubblicato un Ep di inediti di nuova composizione realizzato insieme al produttore ed arrangiatore milanese Fabio Moretti.

 

Subscribe to newsletter