| | |

Arpa e Piano

Concerti

  • Localita: Palazzo Burgos
  • Data : 27 novembre 2022
  • Orario: 11:00

Seleziona dalla pianta interattiva i posti disponibili e visualizza le opzioni di acquisto per ciascun biglietto. Dopo la selezione, completa la procedura inserendo le tue credenziali e finalizzando l’acquisto online.

Torna indietro

Pianta Interattiva


Informazioni importanti

Arpa e Piano - Carolina Coimbra, Andrea Stefenell - Sala grande di Palazzo Burgos, ore 11:00

  • C.P.Bach (1714-1788) - Sonata per Arpa in Sol Maggiore - I Adagio un poco II Allegro
  • Henriette Renié (1875 -1956) - Contemplation
  • L. Spohr (1784-1859) - Fantasia op.35 in Do Minore per Arpa
  • P. Hindemith (1895-1963) - Sonata per Arpa - I Mässig Schnell II Lebhaft
  • John Thomas (1826-1913) - Lucia di Lammermoor Fantasia per Arpa e Piano

 

Carolina Coimbra – arpa

Carolina Coimbra è nata a Vila Nova de Gaia, in Portogallo. Nel 2017 ha ottenuto un Diploma post-laurea presso la Scuola Civica di Musica Claudio Abbado di Milano, nella classe di Irina Zingg. Tra il 2010 e il 2015 ha studiato presso l'Università delle Arti di Zurigo (ZHdK) con Sarah O'Brien, Irina Zingg e Catherine Michel, ottenendo sia la Laurea Triennale (Bachelor) che la Laurea Biennale (Master of Arts in Music Performance), specializzandosi nel Performance Instrumental Orchestra. Avendo partecipato con regolarità al HarpMasters Academy, ha l’opportunità di conoscere e lavorare con arpisti quali Milda Agazarian, Mara Galassi, Germaine Lorenzini, Isabelle Moretti, Petra van der Heide, Luisa Prandina, Fabrice Pierre, Marielle Nordmann, Margherita Bassani e tanti altri.

 Da settembre 2018 insegna nella classe di arpa della Escola Superior de Música de Lisboa (ESML). Dal 2017 al 2021 ha suonato come prima arpa nell'Orchestra Gulbenkian di Lisbona, mantenendo attualmente una regolare collaborazione con l'Orquestra Gulbenkian. Collabora regolarmente con orchestre quali, Orchestra del Teatro la Fenice di Venezia, Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino, Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, Orquestra Gulbenkian, Orquestra Sinfónica Portuguesa (Teatro São Carlos, Lisbona), Orquestra Sinfónica do Porto Casa da Música, Orquestra Metropolitana de Lisboa, ecc. Nel 2017 partecipa a delle produzioni con la Orquestra de Jovens do Mediterrâneo. Nella stagione 2019/2020 ottiene una borsa di studio all’interno del programma ‘Professione Orchestra’ in collaborazione con Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e Accademia di Música di Pinerolo.. Recentemente è risultata 1ª idonea all’audizione di arpa presso l’Orchestra Haydn di Bolzano, e 2ª idonea all’audizione presso l’Orchestra dell’Arena di Verona e l’Orchestra Sinfonica Siciliana.

 La sua attività come solista include la partecipazione a Festivals come Spiritum Festival de Música do Porto, XI Rio Harp Festival (Portogallo), 12th World Harp Congress (Australia), Arpissima Salvi (Italia), Salsomaggiore Harp Festival (Italia), HarpWeek Uppsala (Svezia), 2º Ciclo de Harpa Internacional do Porto (Portogallo). È stata inoltre invitata allo Young Celebrity Master all’interno della 9ª edizione del HarpMasters Festival (Svizzera).

Nel 2019 ha debutato come solista con l'Orchestra Gulbenkian, diretta da Pedro Neves, suonando la Suite per arpa Les Parapluies de Cherbourg, di Michel Legrand. Nel 2016 ha suonato il concerto per flauto e arpa di Mozart con l'Orquestra Metroploitana de Lisboa.

 Carolina dedica un'intensa attività alla musica da camera, di cui il progetto più recente è il duo di arpe, AnimArpa, con l'arpista Beatriz Cortesão. Si esibisce regolarmente con diversi ensemble come l'Ensemble Mediterrain, Gulbenkian Soloists e Metro Soloists. Si esibisce in duo con il cornista Gabriele Amarù e il flautista Nuno Inácio. Ha partecipato alla registrazione dell'album Chamber Music I (2019), del compositore Vasco Hugo Reis nel brano Transparent(e) per flauto, viola e arpa.

 È vincitrice di numerosi premi internazionali, quali, tra gli altri, XX Concurso de Interpretação do Estoril (2º Premio, 2021), Suoni d’arpa 2017 (2º Premio), XXVI Concorso Riviera della Versilia D. Ridolfi 2017 (2º Premio), 18th International Competition Petar Konjovic 2013 (1º Premio), 4° Concorso Internazionale di Arpa Marcel Tournier 2012 (1º Premio).

Andrea Stefenell – pianoforte

Introdotto allo studio della musica dalla Prof.ssa Åsa Markusson, Andrea Stefenell consegue il diploma in Pianoforte con il massimo dei voti nel 2000 presso il Conservatorio "G. F. Ghedini" di Cuneo sotto la guida di Maurizio Barboro. Frequenta successivamente i seguenti corsi: Saludecio, Govone, Bergolo, Pontechianale, con M. Barboro, Sommerkurse del Mozarteum di Salisburgo con Dmitri Bashkirov, corso biennale sperimentale del Conservatorio Bonporti di Trento e Master a Misano Adriatico con Leonid Margarius, Accademia "Collegium Artis" di Frascati e Master Class a Udine, Venezia, Foligno,Todi con Lya de Barberiis.

Attualmente prosegue gli studi con Filippo Gamba a Venezia e frequenta il corso sperimentale di II livello a indirizzo concertistico presso il Conservatorio "G. Verdi" di Torino nella classe di Claudio Voghera.

Si classifica sempre ai primi posti in concorsi nazionali ed internazionali quali: "Città di Busalla", "Gran Paradiso", "Città di Racconigi", all'interno del quale ottiene lo speciale "Premio Gershwin", "Terme di Saturnia". Si esibisce come solista e camerista nell'ambito di numerose rassegne.

Ha collaborato con l'Associazione per la riscoperta del patrimonio piemontese.

Debutta come solista con l'orchestra "Ghedini" eseguendo il 2° Concerto di S. Rachmaninoff; esegue i concerti KV 107 di W.A.Mozart; con l'orchestra del Teatro Chiabrera di Savona, in prima assoluta, esegue i "Tre Momenti Francescani" di Alberico Vitalini; nel 2003, presso la Sala Filarmonica di Trento, esegue il 2° Concerto di C. Saint-Saens; nel 2009, il Concerto in Sol di J. Haydn con l'Orchestra Femminile Italiana.

Collabora con il coro di Casale M.to "CasaleCoro", curando numerose produzioni di musica sacra e operistica. Si è esibito con le Compagnie di operetta "Alfateatro" di Torino e "Johann Strauss" di Trofarello, con l'orchestra "Bruni" di Cuneo, con il gruppo vocale "Trust in Jesus" diretto dal M° Roberto Beccaria, con la compagnia "Teatro della Gramigna" di Cuneo, con la compagnia "Balletto dell'Esperia" di Torino.

Ha svolto attività didattica presso l'Istituto A. Casella di Novi Ligure, e ora presso la Fondazione Fossano Musica nelle sedi di Fossano e di Bra.

 

Sei già rigistrato? Accedi al tuo account
Login

*Campi obbligatori

Sei un nuovo utente? Inserisci i tuoi dati per registrarsi

Salva i tuoi dati
*Campi obbligatori

Posti selezionati

    Nessun posto selezionato

    • Paga con le più diffuse carte di credito o con il tuo account Stripe.


    Iscriviti alla newsletter