| | |

Produzioni

Oltre all’attività tradizionale, la Fondazione Fossano Musica, forte del successo degli spettacoli allestiti nel corso degli anni al termine di momenti particolarmente significativi dei percorsi formativi, ha iniziato proporre produzioni interamente proprie.

Dagli arrangiamenti dei brani, o la loro composizione, alla direzione artistica, la FFM propone a soggetti terzi una vasta gamma di concerti che si adattano ad essere inseriti nei cartelloni di rassegne indoor e all’aperto, a eventi privati e celebrazioni pubbliche. La FFM è altresì in grado di svolgere l’attività di direzione artistica di rassegne, festival ed eventi secondo i contenuti e le linee stabiliti con il committente.

La vasta esperienza del personale della FFM nell’organizzazione di eventi propri, l’ampio numero di produzioni interamente proprie e il numero di collaborazioni eccellenti che intrattiene con musicisti di fama internazionale, consentono di calibrare una programmazione variegata e adatta alle più svariate esigenze e tipologie di pubblico.

 

La musica salva la vita

Musica e direzione: Nicola Ferro

Testo: Silvia Guberti

liberamente tratto dal libro di Ambra Radelli "La musica salva la vita" - il sistema delle orchestre giovanili in Venezuela"

Narratore: Pinuccio Bellone

Musicisti: FFM Orchestra (docenti e studenti)

“Quando la musica salva la vita. Questa è una storia di dolore, criminalità, povertà, emarginazione, solitudine, violenza, paura. Ma anche di passione, musica, libertà, amore, sogni, possibilità, speranza, riscatto. È la storia del Sistema. Negli anni 70 José Antonio Abreu Anselmi, o più semplicemente Abreu, partendo da Caracas, fondò un insieme di orchestre sparse in tutto il Venezuela per realizzare un sogno: salvare dalla strada della criminalità e del degrado milioni di bambini. Grazie a lui e al suo Sistema si avvicinarono alla musica ex carcerati, persone disabili, bambini provenienti da famiglie poverissime che senza una prospettiva di rinascita culturale non avrebbero avuto un futuro. La musica permise a queste persone di provare ad ascoltare e ad ascoltarsi, di prendere coscienza della dignità della loro vita e di smettere di essere “nessuno” per diventare “qualcuno”.

Su musiche scritte e dirette dal Maestro Nicola Ferro ed eseguite da un’orchestra di circa 30 elementi, la voce di Pinuccio Bellone racconta “El Sistema” che oggi conta 280 scuole nel mondo, 380 mila alunni, 500 orchestre ed ensemble tra le quali la famosa Orchestra sinfonica Simón Bolívar, 2 milioni di laureati tra i quali i giovani direttori d’orchestra Gustavo Dudamel, Diego Matheuz, Christian Vasquez e il contrabbassista Edicson Ruiz.

Al grido di “Insegnategli la musica!” Abreu ha creato un sistema virtuoso basato sull’insegnamento della musica nelle aree più degradate del Paese, nelle scuole, nelle carceri.

La Fondazione Fossano Musica crede fortemente nel valore della musica di insieme e, per questo motivo, ha scelto di produrre uno spettacolo che ne trasmettesse i valori intrinsechi e che potesse coinvolgere un più vasto pubblico con particolare attenzione ai giovani o giovanissimi.

“La musica salva la vita” è uno spettacolo adatto alla rappresentazione sia in teatro che in palcoscenici all’aperto.

 

Il progetto

Lo spettacolo è studiato per un numero variabile di musiciscti ed è strutturato per ospitare ance giovani strumentisti desiderosi di fare un'esperienza orchestrale a fianco di musicisti professionisti. È dunque possibile metterlo in scena sia autonomamente in teatri o palcoscenici diversi, sia adattarlo a percorsi didattici in favore delle scuole.

Prima esecuizone:  30 agosto 2019 – Fossano – Piazza XVII Marzo 1861

 

 

Iscriviti alla newsletter